Scegliere la scala della piscina interrata

Scala piscina interrata: come sceglierla?

Tra tutta la gamma di accessori con cui rendere più funzionale e vivibile la tua piscina, la scala è tra quelli che vanno scelti con cura e se possibile in fase di progettazione. È il vero punto di ingresso e di congiunzione fra l’acqua e l’esterno con una funzione estetica e di praticità. Come scegliere la scala d’ingresso in più adatta alla piscina?

La piscina interrata è il luogo migliore dove trascorrere il proprio tempo libero in relax o divertimento. Con gli accessori giusti e lo spazio a disposizione si può creare una zona polifunzionale che permette a tutti di vivere la propria esperienza con l’acqua.

La scala è l’accessorio che facilita l’entrata e l’uscita dall’acqua.
Prima di scegliere il modello di scaletta è da valutare bene l’utilizzo che si farà della piscina e soprattutto chi la utilizzerà.

Estetica, sicurezza e praticità sono tre delle parole chiave da ricercare in una scala d’accesso. Un mezzo per raggiungere l’acqua, ma anche luogo per sostare e godersi il relax.
Soprattutto però uno strumento di sicurezza perché permette di evitare manovre pericolose per uscire dalla vasca. Se la piscina è a disposizione di tutta la famiglia, scalette e gradini sono l’unico modo per raggiungere l’acqua per le persone anziane e per i bambini.

La scala può inoltre diventare una vera postazione multi funzionale: grazie all’integrazione di getti e panche per l’idromassaggio si trasforma in oasi di benessere.

Esistono 2 tipologie principali di scala sul mercato della piscina interrata:

 

Scala interna: si adatta alla forma interna della vasca senza modificarne la struttura complessiva. Con una scala interna si risparmia spazio nel verde circostante e la sicurezza è maggiore. La scelta del suo posizionamento dipende dalla forma della piscina. La superficie dedicata al movimento e al nuoto risulta in parte limitata;

Scala esterna: viene installata al di fuori della struttura della piscina senza limitare la superficie di nuoto, creando uno spazio relax. Si possono scegliere differenti punti della vasca che si adattano agli spazi del giardino o della terrazza e all’esposizione del sole.

Scale in muratura

La scala in opera è la scala perfetta per la piscina in cemento che viene costruita sul posto e poi rivestita.

Questo modello di scala permette una completa personalizzazione degli scalini, della forma e delle sue dimensioni (a partire dal progetto) che si adattano quindi alla forma della piscina, al contesto, alle esigenze con un tocco estetico ulteriore per arricchire l’impianto.

In una seconda fase potrà essere rivestita di PVC o materiali specifici, in modo tale da garantire la massima sicurezza in discesa e in salita.

Di particolare effetto è l’entrata a spiaggia che funge allo stesso tempo da zona di entrata e zona riposo. Permette l’ingresso in vasca graduale a profondità zero offrendo la sensazione piacevole del bagnasciuga del mare. È il luogo ideale per prendere il sole.

Consigliata nelle piscine a forma libera e di grandi dimensioni.

 

Scale in acrilico

Sono forse le più diffuse nel mondo delle piscine interrate. Vengono montate su piscine interrate in pannelli d’acciaio e offrono una vasta gamma di modelli standard e personalizzati in diversi colori e accessori.

Vengono installate con la vasca e si adattano perfettamente a qualsiasi design standard o a forma libera.

I materiali di realizzazione ne garantiscono la sicurezza, l’affidabilità e la tenuta nel tempo e sono trattate per resistere agli agenti atmosferici, ai prodotti chimici e ai raggi UV.

 

Scale romane

Le scale romane sono degli ampi scaloni che possono occupare anche tutta la lunghezza della piscina e permettono così di entrare in acqua passo passo, immergendosi lentamente proprio come al mare.

Donano una grande eleganza alla vasca, agevolano l’entrata in acqua in totale sicurezza e costituiscono un comodo spazio per prendere il sole in ammollo, simile alla riva di una spiaggia. Possono anche trasformarsi in un luogo dedicato al relax grazie all’installazione di getti idromassaggio.

 

Scale in acciaio

Normalmente inclusa nel kit piscina, la classica scaletta in acciaio inox (anticorrosione) permette di entrare e uscire dalla piscina in modo agevole. I modelli esistenti sono diversi e le differenze riguardano soprattutto inclinazione e numero di scalini.

Modelli a disposizione:

  • a corpo unico, con montanti e corrimano con diversi profili
  • divisa in due parti separate, utile nel caso la piscina sia dotata di copertura scorrevole
  • dritta che scende parallela alla parete della vasca
  • leggermente inclinata per facilitare l’accesso in acqua

Le scalette interne si fissano al pavimento circostante la piscina interrata e possono essere rimosse dagli ancoraggi e riposte comodamente durante l’inverno.
Un accessorio interessante è anche lo snodo in ottone che rendere la scaletta ribaltabile, utile tutto l’anno, soprattutto quando si tiene coperta la piscina.